You are here

News

Si tratta di un nuovo progetto per l’esecuzione di lavori presso il giacimento AUCA, Blocco 61.

Techint Engineering & Construction ha firmato un nuovo contratto per sei anni con Shaya Ecuador S.A., società di proprietà di Schlumberger, per l’esecuzione di progetti e lavori di superficie nel Blocco 61 del Campo di Produzione AUCA.

L'accordo consiste nella fornitura di servizi di ingegneria, forniture e costruzione di progetti di diversa complessità, che supportano la produzione di petroleo del paese.

I lavori nel Blocco 61 sono iniziati nel 2016. Da quel momento i progetti realizzati hanno reso possibile l'incremento della produzione giornaliera di barili da 53 KBPD a più di 80 KBPD.

Rappresentanti di Shaya e Techint E&C nella firma del contratto.