You are here

Rua Ponta do Poço, s/n - Balneário Pontal do Sul, Pontal do Paraná PR. Zip code: 83255-000.
Tel: +55413511-2249

Techint Engenharia e Construção S/A

Rua Tabapuá 41, Piso 14, Itaim Bibi

(04533010) San Pablo, SP

Tel: (55) 11 2137-6000 | Fax: (+55 11) 2137-6023

Av. República do Chile, 330, Piso 19, Torre Oeste - Centro

(20031-170) Río de Janeiro, RJ

Tel: (+55 21) 3733-1100

LA SOCIETA'

Nel 1947, Techint Engineering and Construction ha avviato il suo percorso in Brasile. L'ufficio, con sede a San Paolo, è stato il primo passo di una storia di responsabilità, cura e contributo allo sviluppo del paese.

In oltre 65 anni di lavoro, l'azienda ha completato con successo circa 1.100 progetti, grazie alla stretta collaborazione tra dipendenti, clienti e comunità circostanti. Questo flusso di lavoro è la chiave del successo di Techint nel settore in cui opera.

L'azienda è anche responsabile dell'implementazione di oltre 8.000 km di gasdotti, che compongono circa il 60% della rete installata nel paese. Inoltre, Techint è fiera di aver partecipato alla gestione delle raffinerie di stato brasiliane, aiutandone l'espansione e la modernizzazione. Opera inoltre in vari progetti nel settore dell'Oil & Gas, degli stabilimenti e raffinerie petrolchimiche, nel settore minerario e in quello degli stabilimenti energetici e manifatturieri.

L'azienda opera secondo i più elevati standard d sicurezza e qualità, cercando sempre di incentivare il livello di competitività del mercato locale. Inoltre, in ogni progetto sviluppato, Techint Brasile segue una politica di rapporto relazione ravvicinata con le comunità, sviluppando la manodopera locale e i progetti sociali con intenti di sostenibilità e di opportunità per le generazioni future.

INVESTIMENTI

L'impegno ad eccellere dell'azienda è sottolineato dai continui investimenti nell'innovazione, nella formazione e nella tecnologia. Esempio di ciò è l'espansione dell'Unità offshore di Techint (UOT), in Pontal do Paraná, per il quale, nel 2012 sono stati investiti circa 300 milioni di dollari USA, incrementandone la capacità da 120 a 200 mila m2. L'ampliamento ha visto anche l'implementazione di nuove unità amministrative e di scuole di formazione tecnica, oltre alla costruzione di un molo da 300 metri, con possibilità di ancorare le piattaforme galleggianti e semi-galleggianti di produzione stoccaggio e scarico (FPSO).

Oltre alla sede amministrativa di San Paolo, l'azienda conta anche un ufficio commerciale a Rio de Janeiro e un parco attrezzature ad Arujá. In questo luogo si trova anche il Centro di formazione di Techint Brasile, completamente attrezzato, che può ospitare fino a 100 persone per corsi di formazione e seminari.

PRINCIPALI PROGETTI PER DECADE

2010

  • Unità per il coking ritardato e di stoccaggio del coke (Comperj)
  • Piattaforma WHP-2 (OSX)
  • Fabbricazione di moduli e integrazione - FPSO P-76
  • Centrale nucleare Angra III

2000

  • Cracking catalitico per la raffineria di Landulpho Alves (RLAM).
  • Unità per il coke e torri di raffreddamento per la raffineria Replan.
  • Jacker per la piattaforma PRA-1.
  • Gasdotto GASDUC.
  • Manutenzione delle piattaforme di Campos Basin (Macaé).
  • Unità H2S e HDT per il portafoglio gasolio di RPBC.
  • Unità HDT e generazione di idrogeno per il portafoglio diesel di RLAM.
  • Unità di stoccaggio del petrolio greggio e delle acque grezze della Northeast Refinery (RNEST).
  • Condutture per liquame (Samarco).

1990

  • Centro di assistenza per minori.
  • Terminale marittimo Macaé II.
  • Unità di trattamento del petrolio e del gas di Arara Polo.
  • Unità di idrotrattamento del diesel REPLAN.

1980

  • Oleodotto e gasdotto Reduc - Duque de Caixas, rispettivamente 250 e 252 km di lunghezza.
  • Moduli di piattaforme marittime di Pampo.
  • Gasdotto Rio-San Paolo.

1970

  • Oleodotto Ambel, da Rio de Janeiro a Belo Horizonte, 358 km di lunghezza.
  • Slurry pipeline per Samarco Mining.

1960

  • Centrale idroelettrica di Barra Bonita.
  • Vasche per il coke per la raffineria di Duque de Caxias.
  • Terminale marittimo San Sebastián.

1950

  • Sistema di oleodotti per la ferrovia di Santos-Jundiaí, 280 km di lunghezza.
  • Diga idroelettrica Salto Grande sul fiume Santo Antônio.
  • Oleodotto Candeais-Camacari, 62 km di lunghezza.